La nuova rassegna di cinema del reale

Notizie

La cultura come risposta alla violenza

Nella notte tra il 3 e il 4 luglio, il centro "Giorgio Mancini" di Ponticelli è stato danneggiato da ignoti, entrati per rubare attrezzature utilizzate nelle attività con gli oltre 50 minori che lo animano. Telecamere, fotocamere, computer, strumenti musicali, un proiettore, perfino un tavolo da ping pong, sono scomparsi, lasciando un vuoto nell’animo degli operatori e dei ragazzi.

Il Palmarès di Cannes secondo “Cinequanon”

Conclusione a sorpresa del 71° Festival di Cannes. La Palma d’oro è andata al giapponese Shoplifters di Kore-Eda Hirokazu, un regista habitué del festival che in carriera aveva ricevuto pochi riconoscimenti e non era stato molto considerato dai pronostici di questi giorni.

Italiani per caso - Biografia alternativa di una nazione

Per l’ottavo anno consecutivo, dal 27 aprile al 5 maggio, il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Ferrara promuove, presso la Libreria IBS.it + Libraccio, un ciclo di incontri dal titolo Italiani per caso. Biografia alternativa di una nazione

Fear of Movies

Accountability è il termine con cui nei paesi anglosassoni si designa la responsabilità che ricade sull’attività di un amministratore, sulla scorta della propria ‘capacità, abilità, etica’, precisa la Treccani.

Subscribe

Tutte le notizie

PRENOTA IL TUO FILM PER IL 25 APRILE

I VINCITORI DEL CONCORSO “OBIETTIVI SUL LAVORO”- I PREMI ASSEGNATI DALLA GIURIA DI QUALITA’

La Giuria di qualità,  composta da Massimo Ferrari,  regista e vincitore dell’ultima edizione del concorso con il film “Atlantis”, Massimo Galimberti, Componente della Commissione della Cinematografia – Sezione Film del MIBACT e  Docente di Cinema Scuola d’Arte Cinematografica “Gian Maria Volontè”,  Luca Malavasi, Docente al  DIRAAS dell’Università degli Studi di Genova e critico cinematografico della rivista Cineforum, Donato Nubile, Presidente di SMART-it , Giancarlo Pelucchi, Responsabile Formazione sindacale Cgil Nazionale ha assegnato i premi del concorso:
  • MIGLIOR FILM: Il Successore di Mattia Epifani
  • PREMIO SMart: L’albero di trasmissione di Fabrizio Bellomo
  • PREMIO DEL PUBBLICO: Tierra Virgen di Giovanni Aloi
Prenota uno dei film in occasione del Primo Maggio 

Concorsi

  • Meglio matti che corti, concorso per audiovisivi

    Raccontare la salute mentale con un cortometraggio: torna il concorso “Meglio matti che corti”, alla sua quarta edizione, che vuole promuovere una cultura di inclusione, di sensibilizzazione e di lotta al pregiudizio, indagando il mondo della salute mentale e le storie di chi lo vive.

  • Pitch in the day - 2018

    È indetta la terza edizione del Pitch in the day, concorso ideato e organizzato dall’associazione culturale Road to Pictures Film in collaborazione con UCCA (Unione Circoli Cinematografici Arci) e con Image Hunters, e promosso dal magazine cinematografico Opere Prime.

  • L’Ennesimo Film Festival lancia l’Ennesima Borsa di Studio

    Sceneggiatori, autori e registi fino al 15 aprile avranno l’opportunità di presentare la propria idea per girare un’opera che sarà co-finanziata con una borsa di studio del valore di 2.500 euro. Il concorso, rivolto ad autori under 40, non ha limiti relativi al genere cinematografico dell’idea presentata, ma prevede l’obbligo che in una scena del film sia presente in modo riconoscibile uno dei luoghi di interesse del Comune di Fiorano Modenese.

  • CAT 2017 workshop e concorso di critica del cinema

    Il Premio Cat 2017 è l’omaggio dell’associazione Cinemaniaci e del Liceo Gioia di Piacenza al giornalista e critico di cinema Giulio Cattivelli nel ventennale della sua scomparsa: un’occasione preziosa per promuovere l’educazione all’audiovisivo e l’elaborazione scritta nella forma breve che caratterizza la comunicazione contemporanea.

  • UnArchive - Premio Zavattini 2016

    L’enorme diffusione di materiali audiovisivi sul Web pone sfide nuove ad archivi e cineteche: a cominciare dalla necessità di ripensare i diritti d’utilizzazione dei propri patrimoni. Con l’iniziativa UnArchive – titolo che rimanda a un “comando” informatico, traducibile con “estrai da un archivio” – la Fondazione Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico intende sperimentare un primo percorso di massima apertura alla conoscenza, alla diffusione e alla riutilizzazione del proprio patrimonio, costituito soprattutto dal cinema documentario, attraverso l’adozione delle licenze aperte Creative Commons (CC).

Tutti i concorsi

FILM MUSICALI

BOB – Di Fabio Giovinazzo 
Documentario sulla vita e la creatività di Roberto Quadrelli, entità scomoda che attraversa da molti anni e con straordinario coraggio il panorama musicale underground. Prima acclamato vincitore del Premio Tenco, poi ad un passo dalla morte, con tanto di estrema unzione ricevuta. Leggi di più…

IL CLAN DEI RICCIAI VINCE IL PREMIO UCCA – L’ITALIA CHE NON SI VEDE

Il documentario Il Clan dei ricciai, realizzato con il sostegno della Fondazione Sardegna Film Commission e del Comune di Cagliari – Fondo Filming Cagliari, si aggiudica il Premio Ucca – l’Italia che non si vede | Biografilm Italia 2018.

IL CLAN DEI RICCIAI di Pietro Mereuvince il premio di distribuzionePREMIO UCCA – L’ITALIA CHE NON SI VEDEnell’ambito del 14/mo Biografilm Festival Il documentario Il Clan dei ricciai, realizzato con il sostegno della Fondazione Sardegna Film Commission e del Comune di Cagliari – Fondo Filming Cagliari, si aggiudica il Premio Ucca - l’Italia che non si vede | Biografilm Italia 2018 in collaborazione con Arci Ucca.La giuria del premio, composta da Maria Luisa Brizio, Alice Bolognesi, Letizia Lucangeli, ha decretato Il clan dei ricciai miglior film del Concorso Biografilm Italia con la seguente motivazione:“Il clan dei ricciai di Pietro Mereu ha saputo raccontare con naturalezza ed eleganza una storia di riscatto e dignità attraverso una solida narrazione e immagini nitide e poetiche di volti e luoghi”.“Sono molto felice – dichiara il regista - che il mio film abbia vinto questo premio perché l’Italia che non si vede è proprio quella che ho cercato di far vedere con Il clan dei ricciai. L’Italia che non si vede è quella che ha tante storie interessanti da raccontare. Ringrazio i produttori che hanno creduto nel progetto, il Biografilm per averlo accolto e la Sardegna Film Commission per averlo sostenuto e continuare a sostenerlo”.L’opera si aggiudica un assegno di 1.000 euro e un accordo di distribuzione nazionale con “L’Italia che non si vede. Rassegna Itinerante di Cinema del Reale” a cura di UCCA – Unione dei Circoli Cinematografici ARCI

Pubblicato da Pietro Mereu su Mercoledì 20 giugno 2018

LEGGI OPERE PRIME

Ultimi film in catalogo

logo

Sito realizzato con il contributo della Direzione Generale per il CinemaSito realizzato con il contributo della Direzione Generale per il Cinema

Cerca il circolo più vicino a te

BOB - Di Fabio Giovinazzo 
Documentario sulla vita e la creatività di Roberto Quadrelli, entità scomoda che attraversa da molti anni e con straordinario coraggio il panorama musicale underground. Prima acclamato vincitore del Premio Tenco, poi ad un passo dalla morte, con tanto di estrema unzione ricevuta. Leggi di più...

Lovers Film Festival - LGBTQI Visions
UCCA è partner della trentatreesima edizione del festival che si svolgerà a Torino dal 20 al 24 aprile, amministrato dal 2005 dal Museo Nazionale del Cinema di Torino e realizzato con il contributo del MiBACT – Direzione generale Cinema, della Regione Piemonte e del Comune di Torino. Leggi di più...