CAT 2017 workshop e concorso di critica del cinema

Workshop di critica del cinema e concorso di recensioni per ricordare Cat
Il Premio Cat 2017 è l’omaggio dell’associazione Cinemaniaci e del Liceo Gioia di Piacenza al giornalista e critico di cinema Giulio Cattivelli nel ventennale della sua scomparsa.
La duplice iniziativa del seminario e concorso di critica cinematografica costituisce un’occasione preziosa per promuovere l’educazione all’audiovisivo e l’elaborazione scritta nella forma breve che caratterizza la comunicazione contemporanea.

UnArchive – Premio Zavattini 2016

L’enorme diffusione di materiali audiovisivi sul Web pone sfide nuove ad archivi e cineteche: a cominciare dalla necessità di ripensare i diritti d’utilizzazione dei propri patrimoni. Con l’iniziativa UnArchive – titolo che rimanda a un “comando” informatico, traducibile con “estrai da un archivio” – la Fondazione Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico intende sperimentare […]

Pitch in the Day 2016- l’attesa è finita!! Tutti i progetti e le produzioni presenti.

  Sabato 17 settembre si terrà la prima edizione del Pitch in the Day. L’evento avrà luogo presso il Museo nazionale delle arti del XXI secolo (MAXXI) di Roma, in occasione del Roma Creative Contest. I finalisti selezionati potranno finalmente esporre i propri soggetti, confrontandosi con le migliori menti produttive italiane: Cattleya (Gomorra – La […]

Meglio matti che corti 2016

E’ il giovanissimo regista Diego Dimitri vincitore della seconda edizione di “Meglio matti che corti“, concorso nazionale di video che raccontano la salute mentale, con il cortometraggio “Ombra e psiche“, che verrà presentato in anteprima alla presenza del regista sabato 21 maggio alle 21 nel piazzale della Manifattura dei Tabacchi, nel’ambito delle iniziative organizzare per la Notte […]

OBIETTIVI SUL LAVORO: ultime battute

Fra poco sarà finalmente possibile vedere i film che hanno partecipato al concorso Obiettivi sul lavoro – storie dal mondo della conoscenza. Il termine ultimo per partecipare al bando è infatti scaduto il 30 gennaio. Molti i film – fiction e documentari – arrivati alla segreteria del concorso di durate diverse, ma tutti non oltre i 60 minuti, come richiesto dal bando.