Periferia dell’ impero film festival 2016- I film vincitori

Logo2014_vuoto

I VINCITORI DELLA SETTIMA EDIZIONE DI “PERIFERIA DELL’IMPERO FILperiferieM FESTIVAL ”
Premio miglior corto 2016
“EL JARDIN DE LAS DELICIAS” di Jorge Muriel (Spagna)
Motivazione della giuria: J. Muriel ci conduce, attraverso una serie di piani sequenze, nell’ intimità domestica di un condominio pullulante di vita. Con pochi tratti essenziali delinea la psicologia di personaggi anche grazie ad una sapiente sceneggiatura. Siamo partecipi di questo “giardino delle delizie” fino a quando qualcosa di inaspettato e sconvolgente cambia la vita di tutti noi…per sempre.

Premio speciale della giuria
“IL DOLORE” di Ali Asgari (Iran – Francia)
Motivazione della giuria: Il “dolore” come dimensione esistenziale e cifra di una società dolente; l’incapacità di un gesto di solidarietà e la violenza come unica risposta all’ isolamento. . In un crescendo emozionale, sottolineato magistralmente dalla camera da presa, Asgari ancora una volta coglie nel segno anche grazie ad un finale sorprendente e senza speranze.

Premio del pubblico edizione 2016
“Bellissima” di A. Capitani (Italia)

Miglior attrice protagonista Sara El Debuch per l’ interpretazione nel corto NUR di A. Brusa e M. Scotuzzi.

Giorgio Colangeli per l’interpretazione nel corto “La moglie del custode” di M. Parruccini.

 

Maggiori informazioni http://www.periferiadellimpero.it/